lni

Il corso finalizzato a sostenere l’esame per conseguire l’abilitazione al comando e alla condotta delle unità da diporto è stato nell’anno 2017 completamente rinnovato sia nella didattica che nel personale insegnante.
Per tale aggiornamento si è tenuto conto delle esigenze emerse dal nuovo tipo di esame attuato negli ultimi anni dalla Capitaneria di Genova, esame che è diventato notevolmente più selettivo per i quiz che sono stati introdotti e che richiedono, per essere affrontati positivamente, conoscenze della scienza della navigazione ampie e approfondite, per non parlare poi dei problemi di carteggio che sono tre e che anch’essi richiedono precisione grafica, di calcolo e competenze disciplinari ampie e profonde.
Il nostro sforzo di adeguamento alla nuova realtà dell’esame ci ha permesso di migliorare la qualità della preparazione dei candidati nell’anno 2017 e quindi di conseguire risultati decisamente positivi agli esami.
Tale impegno teso ad adeguare la didattica alle esigenze che di volta in volta si presentano proseguirà in futuro allargandosi anche all’organizzazione dei “Percorsi Formativi di Base” finalizzati al conseguimento degli “Attestati di Idoneità” che verranno richiesti per tutti i “Titolari di Posto Barca” non in possesso della regolare patente nautica.
  • Lezioni di Teoria: ogni sabato mattina della durata di 4 ore, sino all’espletamento dell’esame
  • Lezioni pratiche a motore: quattro uscite in mare di due/tre ore ciascuna
  • Lezioni pratiche a vela: otto uscite in mare di quattro ore ciascuna
Tempi: durata complessiva cinque mesi da ottobre a marzo.
Istruttori di teoria:
  • Gabriele Pellizzari
  • Antonio Ciccolella (motore)
Istruttori di pratica:
  • Francesco Renella (vela), 
  • Fulvio Renella (vela),
  • Renzo Renzi (vela),
  • Antonio Ciccolella (motore),
  • Gabriele Pellizzari (vela)